Il convento S. Maria delle grazie

I necessari lavori di restauro del convento hanno costretto i frati minori ad allontanarsi per anni dall’antica struttura. Durante questo periodo, i gruppi laici francescani e la confraternita hanno svolto le loro attività in altre strutture. L’Amministrazione uscente, nel definire il progetto di gestione da parte di associazioni, ha sancito l’impossibilità di far risiedere i frati minori nella struttura conventuale. Questo determinerebbe una perdita di un grande capitale umano, storico e culturale. Scelta Popolare intende garantire, attraverso opportuni accordi, la residenza dei frati nel convento, che potranno comunque offrire servizio di ospitalità concordata con l’Amministrazione. Gli spazi al piano terra, il chiostro, il salone, potranno essere utilizzati per manifestazioni ed eventi culturali
promossi dall’Amministrazione Comunale.